Galleria chiusa, ma non il sabato e la domenica: accesso ai mezzi di soccorso e aumento dei tempi di percorrenza di 15 minuti

Galleria chiusa dalle 19.00 alle 6.00 del mattino dal 6 al 23 maggio. Traffico deviato sulla Statale 89, con un aumento dei tempi di percorrenza stimato di circa 15 minuti

Immagine di repertorii

In merito alla interdizione al traffico – già comunicata da FoggiaToday, prevista in esclusivo orario notturno – disposta da Anas (Gruppo FS Italiane) all’interno della galleria ‘Monte Saraceno’, sulla Statale 688 di Mattinata, l'Ente nazionale per le stade precisa che "la limitazione al transito relativa alla ordinanza 56/2019 si è resa necessaria, a partire dal prossimo 6 maggio, "per l’esigenza di effettuare, in assenza di traffico, sia alcune attività tecniche sull’impianto radio di galleria, sia prove funzionali sulle attrezzature tecnologiche installate nei mesi scorsi".
 
Inoltre, l’orario notturno (compreso tra le 19 alle 6 del giorno successivo) è stato individuato da Anas, "al fine di limitare i disagi per l’utenza stradale, così come l’interruzione dei lavori durante il fine settimana, tanto che la chiusura al traffico non sarà in vigore dalle 6 del sabato mattina e fino alle 19 del lunedì".

E ancora, sottolinea Anas: "Durante l’interdizione al transito – comunque non attiva per i mezzi di soccorso – la circolazione verrà deviata, con indicazioni in loco, lungo il vecchio tracciato della statale 89, con un aumento dei tempi di percorrenza stimato in circa 15 minuti"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E conclude: "Ad ogni modo, allo scopo di valutare le eventuali richieste che perverranno da parte del territorio, Anas ha già chiesto alla Prefettura di Foggia di convocare un incontro – volto a riformulare ulteriormente, per quanto sarà possibile, il calendario degli interventi, fermo restando che il personale tecnico dell’azienda e quello dell’impresa dei lavori accelereranno al massimo le attività allo scopo di concluderle anche prima della data prevista (attualmente 23 maggio 2019)"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Covid19, la Puglia si prepara all'ondata di ottobre: "Ospedali potenziati, regole severissime: sarà una campagna militare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento