VIDEO | Amendola centro d'eccellenza nella lotta al terrorismo: predator a distanza, la minaccia sono i droni

Nel servizio andato in onda ieri sera sul TG1 della sera, le telecamere della Rai sono entrate nella base foggiana dell'aeronautica militare

Droni utilizzati per contrastare il terrorismo, le telecamere di Rai 1 nella base dell'aeronautica militare di Amendola a Foggia dove si coordinano le missioni e si studiano nuovi strumenti. Nel servizio di Giacinto Pinto il ruolo nella lotta al terrorismo internazionale: "Da qui si controllano a migliaia di chilometri di distanza i predator, gli aerei spia senza piloti a bordo"

Immagini del servizio video dal minuto 21.23

"In questo centro di eccellenza viene affrontata anche la minaccia terroristica che potrebbe interessare il nostro paese". Andrea Esposito, comandante  centro pilotaggio remoto afferma: "Sono già alcuni anni che stiamo studiando sistemi per combattere questi droni ostili...utilizzando disturbatori elettromagnetici o quello che le moderne tecnologie offrono in tal senso"

Riconoscere i droni e imparare a utilizzarli, ad Amendola arrivano anche i rappresentanti di tutte le forze armate e di sicurezza italiana

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Omicidio tra Manfredonia e Foggia: ucciso 38enne, morto poco dopo il suo arrivo in pronto soccorso

Torna su
FoggiaToday è in caricamento