rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Distributori di carburante a secco o quasi nel Foggiano: dita incrociate per i rifornimenti alle ambulanze del 118

Nella giornata di ieri i dirigenti regionali del marchio Italia Petroli avrebbero garantito a Sanitaservice una riserva di carburante, attraverso una convenzione Consip. A FoggiaToday, l’amministratore unico Massimo Russo ha confermato le preoccupazioni ma si è detto fiducioso

Distributori di carburanti a secco o quasi in tutta la provincia di Foggia. Alcuni sarebbero stati svuotati in meno di 24 ore. E' l'effetto provocato dallo sciopero degli autotrasportatori ma soprattutto dall'operazione militare della Russia in Ucraina, che ha indotto gli automobilisti a prendere d'assalto tutte le pompe di benzina. C'è chi per un pieno si è visto costretto a spostarsi dal proprio comune allungandosi finanche in autostrada, chi è rimasto in fila per più di un'ora, chi invece ha preferito fermare l'auto e prendere i mezzi pubblici.

E' un problema di non poco conto se si pensa che anche le ambulanze del 118 necessiterebbero di avere la linea dei serbatoi almeno al di sopra della metà di un pieno. Un fastidio che in queste ore sarebbe centrale nell’agenda di chi gestisce la rete dell’emergenza-urgenza e territoriale, nonostante i mezzi di soccorso non avrebbero ancora avuto problemi seri a rifornirsi presso i distributori convenzionati Ip, dove quotidianamente gli autisti fanno rifornimento con delle schede magnetiche.

Nella giornata di ieri i dirigenti regionali del marchio Italia Petroli avrebbero garantito a Sanitaservice una riserva di carburante mediante una convenzione Consip. A FoggiaToday, l’amministratore unico Massimo Russo ha confermato le preoccupazioni ma si è detto fiducioso: “Due giorni fa è stato fatto il pieno a tutti i mezzi, per il momento non ci sono problemi". Tuttavia, nelle prossime ore, si spera nell'arrivo delle autocisterne. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Distributori di carburante a secco o quasi nel Foggiano: dita incrociate per i rifornimenti alle ambulanze del 118

FoggiaToday è in caricamento