Si rompe tubo dell'acqua alla 'Foscolo-Gabelli': le precisazioni del dirigente scolastico

Il piano superiore è stato interessato da una perdita d'acqua che si è infiltrata nei solai di due classi al piano terra e dei locali di due bagni

Immagine di repertorio

Scuola allagata,  ma gli alunni della 'Gabelli-Foscolo' hanno ugualmente svolto lezione in altri locali della scuola. A precisarlo è la dirigente scolastica dell'istituto di via Carlo Baffi. La prof.ssa ha infatti smentito che gli alunni sarebbero andati a casa. 

Durante la notte tra il primo e il due febbraio, il piano superiore dell’istituto è stato interessato da una cospicua perdita d’acqua (circa 5 cm) che si è infiltrata nei solai di due classi al piano inferiore della scuola e dei locali di due bagni. Solo il tempestivo intervento dei collaboratori scolastici, impegnati a drenare l’acqua nel minore tempo possibile, ha evitato conseguenze più gravi.  Sul posto, è stato necessario anche l’intervento di una squadra dei vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La prof.ssa Maria Grazia Nassisi ha inoltre evidenziato che la mattina del 2 febbraio il personale ATA ha rilevato l’allagamento del bagno docenti - sito al primo piano della scuola - a causa di una rottura del flessibile di scarico: "Sono stata tempestivamente informata e si è provveduto adeguatamente a garantire il normale svolgimento delle lezioni utilizzando altri locali della scuola. Pertanto non è mai stata sospesa l’attività didattica. Attualmente non si rilevano problematiche e le attività si svolgono regolarmente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Conte firma il nuovo Dpcm: locali chiusi a mezzanotte, feste in casa massimo in sei e quarantena da 14 a 10 giorni

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento