Acqua nella biblioteca provinciale, Consiglio: “Danni non irreparabili”

383 volumi ora si trovano a Roma. Il patrimonio librario più antico e più prezioso della Magna Capitana sarà messo al riparo da altre infiltrazioni

I 383 volumi del Fondo Speciale della biblioteca provinciale “La Magna Capitana” danneggiati dalle infiltrazioni d’acqua, sono stati inviati a Roma per essere asciugati. Secondo quanto riferito dal vicepresidente e assessore alla Cultura a Palazzo Dogana, non ci sarebbero danni irreparabili al patrimonio storico-culturale della provincia di Foggia.

Billa Consiglio si è recata già due volte nella struttura di Viale Michelangelo per constatare di persona quanto accaduto nell’area che ospita i volumi più antichi e preziosi, alcuni dei quali risalirebbero al Settecento.

E’ stata fatta anche una stima dei costi di intervento per mettere in sicurezza i locali del Fondo Antico. “Il mio impegno è quello di devolvere le risorse economiche precedentemente assegnate dalla Provincia al Consorzio per l’Università e quelle relative all’adesione dell’amministrazione provinciale al Comitato Festival delle Province, ai lavori necessari alla messa in sicurezza della biblioteca”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Nei prossimi giorni – aggiunge l’assessore provinciale ai Lavori Pubblici, Domenico Farina – avvieremo un primo ‘intervento tampone’ utile ad arginare le perdite. Allo stesso tempo, e senza soluzione di continuità, provvederemo a predisporre le azioni necessarie alla definitiva e totale messa in sicurezza dell’ala della biblioteca in cui è custodito il patrimonio librario più antico e più prezioso della Capitanata”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento