Il lavoro "fondamentale" di Alidaunia: da Foggia due voli al giorno per pazienti Covid e duecento interventi in un anno

Circa due voli al giorno per trasporto di pazienti Covid, decine di interventi di soccorso e una sinergia con la Regione Puglia per offrire un servizio indispensabile alla Capitanata.

Circa duecento missioni all'anno tra soccorsi e interventi Covid: sono questi alcuni numeri di Alidaunia, che in accordo con la Regione Puglia, svolge il servizio di trasporto e soccorso privato coprendo il vasto territorio di Capitanata e Puglia. 

In questo periodo di emergenza, quasi quotidianamente, i pazienti positivi al virus vengono trasferiti al 'Vito Fazzi' di Lecce. Un viaggio che in ambulanza durerebbe circa due ore ma con l'elisoccorso si riduce a 55 minuti. 

A spiegare il lavoro quotidiano svolto dal team Alidaunia è Lorenzo Boccingher, responsabile delle operazioni a terra, che a Foggiatoday ne sottolinea l'importanza: "E' un servizio fondamentale, sia per il trasposto pazienti Covid che per il soccorso, avendo un accordo sia con Asl che con il Soccorso Alpino. Garantiamo velocità nel trasporto medico e nel soccorso nelle zone impervie del Gargano e dei Monti Dauni".

Si parla di

Video popolari

Il lavoro "fondamentale" di Alidaunia: da Foggia due voli al giorno per pazienti Covid e duecento interventi in un anno

FoggiaToday è in caricamento