Alberona non dimentica 'zia Lina': una messa per Arcangela Ricci, vittima dell'esplosione di via Mancini

Domani, 31 maggio, alle 11, sulla terrazza panoramica del 'Muraglione' sarà celebrata una santa messa in memoria di Arcangela Ricci, per tutti 'zia Lina' 

Alberona non dimentica 'zia Lina', l'anziana tragicamente venuta a mancare lo scorso 1° aprile in seguito di una violenta esplosione avvenuta in via Mancini. La deflagrazione ha investito la sua e altre abitazioni. Domani, 31 maggio, alle 11, sulla terrazza panoramica del 'Muraglione' sarà celebrata una santa messa in memoria della donna, Arcangela Ricci, per tutti 'zia Lina', deceduta in pieno lockdown e senza il conforto del funerale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Regionali Puglia: i risultati in diretta

  • Attimi di paura in via Monfalcone: aggrediti agenti della Locale, per aver chiesto di abbassare il volume della musica

  • Foggia fa il botto di consiglieri regionali: ecco i nomi dei 'Magnifici 10' che rappresenteranno la Capitanata in Puglia

  • Chi potrebbe andare a Bari: ok Piemontese e Tutolo. Incertezza nel centrodestra, in bilico anche Rosa Barone

  • Foggia, furto choc nella sede elettorale della Parisi-De Sanctis: rubata pistola a finanziere, forse è stato narcotizzato

  • Regionali Puglia 20 - 21 settembre: come si vota

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento