La pietra di Apricena si trasforma in un meraviglioso albero natalizio

L'albero è posizionato in piazza Federico II ed è composto da 14 blocchi donati alla città da alcune aziende del posto

L'albero con la pietra di Apricena

Un albero da guinness dei primati per Apricena, che in occasione delle festività natalizie, ha scelto, attraverso l’amministrazione comunale, di rappresentarsi con un ‘abete’ unico nel suo genere.

A pochi metri dal Palazzo Baronale, in piazza Federico II, da ieri si erge un albero speciale composto da 14 blocchi di pietra di Apricena donata da alcuni imprenditori locali del settore lapideo. “Un modo per valorizzare e dare visibilità al nostro prodotto più importante” sostiene il sindaco – che aggiunge - “Ringrazio il consigliere comunale Nicola Leggiero per il lavoro di coordinamento con le imprese che ci hanno concesso il materiale”.

“Abbiamo voluto sfruttare il clima di festa per addobbare la nostra città con quello che più la rappresenta agli occhi del mondo”, sottolinea Leggiero. “Crediamo di aver colto l’opportunità per creare qualcosa di unico e particolare – sottolinea – in modo da avere un simbolo che ben rappresenti Apricena. Ringrazio tutti gli imprenditori e commercianti che hanno collaborato per la realizzazione dell’albero”.

Sono le aziende Stilmarmo S.r.l., Fratelli Nargiso, Gruppo Franco Dell’Erba, Domenico dell’Erba S.r.l., Gaetano Dell’Erba, Antonio Terlizzi e figli S.n.c., Leggieri Marmi e Petra S.r.l ad aver contribuito alla realizzazione dell'albero in pietra, mentre le illuminazioni e gli addobbi sono stati concessi da Angelo Iacubino e Nicola Cristofaro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento