Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Rione Diaz / Viale Leone XIII

Albero morto in viale Leone XIII. Gadd: “Tutelare il verde pubblico”

Gli Amici della Domenica chiedono l'intervento delle autorità competenti affinché l'albero venga completamente rimosso. Il 25 settembre il Gadd terrà a battesimo i "I Vigili del Verde

Non ci sarebbe alcuna possibilità di recuperare l’albero situato in viale Leone XIII. La notizia arriva da “Gli Amici della Domenica” dopo un sopralluogo effettuato in loco. “L’albero è completamente secco” fa sapere un componente del gruppo.

Sono ancora da accertare le cause che hanno provocato la sua morte. Più plausibile l’ipotesi che patogeni abbiano colpito la pianta, nonostante non siano stati riscontrati gli stessi sintomi su altri alberi.

L’impegno del Gadd a tutela del verde pubblico prosegue senza sosta. L’intento del Gadd è anche quello di assicurare l’incolumità dei passanti, degli autoveicoli, degli esercizi commerciali e dei residenti della zona. Pericoli che potrebbero essere provocati dal cedimento dell’albero per via delle lesioni presenti sul tronco. Non fosse anche per l’avvio della stagione autunnale e dell’azione delle prime piogge.

Gli Amici della Domenica chiedono l’intervento delle autorità competenti affinché l’albero venga completamente rimosso.

I VIGILI DEL VERDE - A tal proposito segnaliamo l’iniziativa che il GADD promuove e che porta il nome de “I Vigili del verde”, un progetto pilota di monitoraggio della salute del verde pubblico.

Domenica 25 settembre il GADD terrà a “battesimo” i “Vigili del verde” incontrandoli nella zona ex-Ippodromo, dove sono giunte le prime segnalazioni di alberi malati (Olmi in particolare).L’ambizioso progetto è quello di costruire una mappatura completa dell’intero parco faunistico cittadino, il che farebbe di Foggia una città all’avanguardia almeno in un’occasione


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albero morto in viale Leone XIII. Gadd: “Tutelare il verde pubblico”

FoggiaToday è in caricamento