Alberi curvi e pericolanti, marciapiedi divelti e strade dissestate | FOTO

Sopralluogo e reportage fotografico delle Guardie Ambientali d'Italia sezione di Foggia effettuato in via Alberto da Zara, via Valentini Alvarez, via Brigata Pinerolo e via Francesco Rotundi

Albero curvo in via Alvarez

Prosegue il lavoro di monitoraggio delle Guardie Ambientali d’Italia del degrado in cui, come da immagini, è letteralmente sprofondata la città di Foggia.

Nei giorni scorsi Citoli Ciro Felice e Verderosa Enrico hanno effettuato un sopralluogo in via Alberto da Zara, via Valentini Alvarez, via Brigata Pinerolo e via Francesco Rotundi.

Strade dissestate, marciapiedi divelti e soprattutto alberi pericolanti. Questa è la situazione che si presenta in alcune vie del capoluogo dauno.

PAVIMENTAZIONE DELLE STRADE

E’ inammissibile che chi di competenza non intervenga o non si sia accorto di quanto siano pericolosi gli alberi curvi, i cui rami cadono e fanno ombra sulla strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In queste strade l’incolumità dei cittadini è a rischio. Non ci resta che lasciarvi al racconto fotografico delle Guardie Ambientali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Coronavirus: 75 casi in provincia di Foggia, in Puglia sono 301 e tre morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento