Agguato in centro a San Severo: spari contro Nicola Salvatore e un pregiudicato 34enne

E' successo a San Severo: uno dei feriti è Nicola Salvatore, considerato dagli inquirenti un pezzo da novanta della criminalità organizzata locale; l'altro è un pregiudicato di 34 anni, Massimiliano Marinelli

Immagine di repertorio

Si torna a sparare a San Severo, dove due uomini sono rimasti feriti da alcuni colpi di pistola mentre passeggiavano in Corso Di Vittorio, pieno centro cittadino.

Uno è Nicola Salvatore, considerato dagli inquirenti un pezzo da novanta della criminalità organizzata sanseverese, ferito da un proiettile all'addome. L'altro, Massimiliano Marinelli, pregiudicato 34enne, con precedenti per droga, è stato colpito di striscio ad una gamba.

L'agguato è stato messo a segno a San Severo, in Corso Di Vittorio, in pieno centro cittadino. I due si sono fatti medicare dai medici del pronto soccorso cittadino. Sono stati i sanitari ad allertare - come da prassi - la polizia.

Dopo le medicazioni, i due sono stati ricoverati all'ospedale 'Masselli Mascia' di San Severo, ma non sarebbero in pericolo di vita. Sull'accaduto sono in corso le indagini degli uomini della squadra mobile di Foggia e del commissariato cittadino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto, i poliziotti hanno repertato alcuni bossoli di pistola calibro 9x21 e stanno analizzando i filmati delle telecamere presenti in zona, alla ricerca di elementi utili alle indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento