menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vigilessa aggredita si difende spruzzando lo spray al peperoncino

Due vigilesse sono intervenute nei pressi di Piazzale Vittorio Veneto per sedare una lite scoppiata tra donne, ma sono state aggredite da una cittadina dell'est, successivamente denunciata

Lo spray al peperoncino in dotazione agli agenti in servizio della polizia municipale foggiana, è servito ad una vigilessa per difendersi dall’aggressione di una cittadina dell’est. L’episodio è accaduto nel tardo pomeriggio di ieri nei pressi della stazione ferroviaria.

IL FATTO – Due vigilesse sono state allertate da alcuni cittadini per via di una furibonda lite scoppiata tra donne nelle vicinanze di Piazzale Vittorio Veneto.

Accorse immediatamente sul posto per sedare la rissa, una delle due agenti è stata schiaffeggiata ripetutamente. La collega, nel tentativo di difendersi anch’essa dall’aggressione, ha spruzzato lo spray al peperoncino all’indirizzo della donna dell’est, riuscendo a bloccarla e ad immobilizzarla.

L’aggressore è stata denunciata con l'accusa di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, mentre le agenti del corpo di Polizia Municipale sono state accompagnate al Pronto Soccorso degli Ospedali Riuniti di Foggia dove i medici hanno diagnosticato loro ferite guaribili in pochi giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Proprietà e benefici delle fave

Attualità

O la si salva o la si uccide

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento