rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

La strada è chiusa, ma pretende di passare: scende dall’auto e picchia vigile

E' accaduto durante la processione della festa patronale a Montaguto. L'uomo, un 60enne della provincia di Foggia, è stato arrestato

Perdere la pazienza può giocare brutti scherzi, perderla per infrangere le regole è un aggravante che non lascia spazio ad alcun tipo di alibi o giustificazione. Quanto accaduto a Montaguto durante la festa patronale – di un 60enne della provincia di Foggia che ha aggredito e picchiato un agente della polizia municipale – suscita sgomento e indignazione.

L’uomo pretendeva di transitare in auto una strada chiusa al traffico per la processione del santo patrono. Al diniego, ha premuto ripetutamente il clacson, poi è sceso tentando di abbattere le transenne e infine si è scagliato contro il malcapitato agente. Arrestato dai carabinieri, ora ai domiciliari, dovrà rispondere di resistenza ed oltraggio


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La strada è chiusa, ma pretende di passare: scende dall’auto e picchia vigile

FoggiaToday è in caricamento