rotate-mobile
Cronaca

Attimi di paura al Terminal: reagisce con violenza al controllo dei verificatori di Ataf, estrae un coltello e li minaccia

E' accaduto sabato 20 giugno nei pressi dell'intermodale di Foggia. Un soggetto ha estratto il coltello durante un controllo dei verificatori di Ataf. Fermato dalla polizia

Ancora un episodio di violenza nei pressi del terminal intermodale di Foggia. E ancora una volta le vittime sono i verificatori di Ataf. Attimi di paura sabato 20 giugno quando un cittadino di nazionalità straniera, in seguito ad un controllo da parte dei dipendenti dell'azienda del trasporto pubblico urbano e suburbano, ha estratto un coltello. 

Minacciati, i verificatori di Ataf hanno scongiurato il peggio allertando immediatamente le forze dell'ordine. Tempestivo l'arrivo degli agenti di polizia, che hanno proceduto al fermo del soggetto.

Non si ferma, quindi, la preoccupante escalation di aggressioni da parte dei passeggeri all'indirizzo dei dipendenti dell'azienda. In meno di un mese si sono verificati almento quattro episodi, il più grave dei quali è avvenuto il 29 maggio scorso, l'ultimo il 15 giugno. Nel mezzo l'episodio dell'autobus preso a sassate nel quartiere Cep.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attimi di paura al Terminal: reagisce con violenza al controllo dei verificatori di Ataf, estrae un coltello e li minaccia

FoggiaToday è in caricamento