Cronaca

Shock all'Anagrafe di Foggia: pretende all'istante carta d'identità e aggredisce funzionaria e agenti della Municipale

E' accaduto questa mattina, a Foggia, all'interno degli Uffici dell'Anagrafe, dove i tre malcapitati sono rimasti feriti. "Un episodio di violenza inqualificabile e di intollerabile prepotenza", stigmatizza il sindaco Landella

Pretende di ottenere all'istante la carta d'identità. E al rifiuto della funzionaria comunale, si scaglia contro quest'utlima e contro due agenti della Polizia Municipale intervenuti. E' accaduto questa mattina, all'interno degli Uffici dell’Anagrafe di Palazzo di Città, dove i tre malcapitati sono rimasti feriti. 

Secondo quanto accertato, un uomo è giunto in Comune pretendendo di ottenere immediatamente la carta di identità; non potendo ricevere una risposta positiva alla sua richiesta, si è scagliato contro la funzionaria e, successivamente, contro l’agente in quel momento in servizio nella stanza e contro un’altra agente intervenuta per sedare la rissa.

IL COMMENTO DI LANDELLA E DELLE NOCI

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Shock all'Anagrafe di Foggia: pretende all'istante carta d'identità e aggredisce funzionaria e agenti della Municipale

FoggiaToday è in caricamento