Caos e urla in un appartamento, poi la rissa prosegue in strada: trans "aggredito" finisce in ospedale

E' accaduto ieri sera, in viale Primo Maggio. Sul posto è intervenuta la polizia: ognuno dei due ha riferito di essere stato picchiato e aggredito, ma solo la donna, 45enne cubana, ha ritenuto necessario farsi medicare in pronto soccorso. Per lei 7 giorni di prognosi per contusioni e politraumi 

Immagine di repertorio

Un litigio per futili motivi iniziato all'interno di un pianterreno in viale 1° maggio, a Manfredonia, e proseguito per strada. Tra i due - una trans cubana di 45 anni e un uomo del posto - si è passati dalle parole ai fatti, tanto da indurre la donna a richiedere l'intervento della polizia e a fare ricorso alle cure del pronto soccorso cittadino.

Sulla vicenda, avvenuta nella tarda serata di ieri, sono in corso gli accertamenti degli uomini del commissariato di Manfredonia, che stanno ricostruendo l'esatta dinamica dell'accaduto. Secondo quanto accertato, i due si erano incontrati ieri sera per un chiarimento in merito ad una discussione per futili motivi avvenuta alcuni giorni prima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La situazione però è presto degenerata: ognuno dei due ha riferito agli agenti intervenuti di essere stato picchiato e aggredito, ma solo la 45enne (che non ha, al momento, sporto denuncia) ha ritenuto necessario farsi medicare in pronto soccorso (codice verde), dove i medici le hanno assegnato una prognosi di 7 giorni per contusioni e politraumi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento