menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Tifosi foggiani aggrediti a Padova: ferito 22enne, ultrà gli rubano anche la sciarpa e allo stadio parte il coro: "Teron Teron"

Le indagini sono affidate alla Digos. Ad avere la peggio un 22enne della provincia di Foggia al quale è stata riscontrata, presso il pronto soccorso della città veneta, una lussazione alla spalla

Attimi di tensione prima del fischio di inizio dell'incontro di calcio tra il Padova e il Foggia, dove un gruppo di ultrà di casa ha aggredito alcuni tifosi del Foggia che in quel momento stavano camminando in via Montà nei pressi di un bar vicino la stazione centrale.

Il gruppo dei supporter rossoneri formato da quattro ragazzi sono stati inseguiti mentre si dirigevano allo stadio a piedi e colpiti. Ad avere la peggio un 22enne della provincia di Foggia al quale è stata riscontrata, presso il pronto soccorso della città veneta, una lussazione alla spalla. I violenti gli hanno anche strappato una sciarpa.

Le indagini sono affidate alla Digos, che stanno esaminando i filmati della videosorveglianza e cercando di individuare anche gli autori dei cori contro la squadra e la tifoseria ospiti: "Teron, Teron" e "Bastardi noi siamo il Veneto". Cori anche contro Billong, preso di mira dopo un fallo. Anche lo speaker dello stadio si è visto costretto a richiamare i tifosi all'ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Proprietà e benefici delle fave

Attualità

O la si salva o la si uccide

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento