Stranieri nel mirino a Foggia: bottiglia di vetro contro un marocchino, è stata lanciata da un'auto in corsa

L'episodio, sul quale indagano i carabinieri, è avvenuto ieri in Corso Roma. Non sarebbe collegato alle sassaiole ai migranti di via Manfredonia

Foto archivio Citynews

Ancora un gravissimo episodio a Foggia, dove ieri in corso Roma, da un'auto in corsa ignoti hanno lanciato una bottiglia di vetro contro un 36enne di nazionalità marocchina. Per fortuna l'oggetto gli ha sfiorato il piede. Come riporta l'AdnKronos, secondo i carabinieri che indagano sull'accaduto, l'aggressione non sarebbe collegata alle sassaiole di via Manfredonia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona gialla in Puglia ipotesi "elevata". Verso il ritorno dell'autosegnalazione: "Magari con la prenotazione del tampone"

  • La nuova ordinanza di Emiliano sulle scuole in Puglia: "Quella che sto per emanare rinnova le disposizioni in vigore"

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento