← Tutte le segnalazioni

Altro

Urla e minacce contro una donna in stazione, viaggiatori e polizia evitano il peggio: "Grazie!"

Redazione

Urla e minacce in stazione, violenta lite tra un uomo e una donna. E' successo l'altro ieri, a San Severo, dove solo il celere intervento di alcuni avventori e della polizia ha permesso di riportare in breve tempo l'ordine.

L'episodio, fortuantamente senza gravi conseguenze, è raccontato a FoggiaToday da un testimone: "Accade di mattina, intorno le 11.30 circa, a San Severo, dove un uomo nell’androne della stazione infieriva contro una donna, con parole e minacce. Tutto in una frazione di tempo, con l’uomo che gridava parole indescrivibili e disumane".

"La situazione stava degenerando: mente l’uomo continuava a infierire contro la donna, un ragazzo lo invita gentilmente ad usare un linguaggio più appropriato. Un attimo dopo, questo soggetto tenta di aggredire il ragazzo che, prontamente, riesce a bloccarlo mentre un secondo ragazzo, che attendeva il treno per Foggia, era intervenuto e lo aiutava a bloccare l’uomo in attesa dell’arrivo delle Forze dell’Ordine. Nel frattempo i presenti hanno subito allertato la polizia che tempestivamente è arrivata sul posto per fermare la persona. Un 'grazie' a quei due ragazzi che, prontamente, hanno preso la situazione in mano evitando probabilmente il peggio; un 'grazie' alla polizia per il tempestivo intervento".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
FoggiaToday è in caricamento