menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Severo: calci e pugni alla milza, 15enne in prognosi riservata

La violenta aggressione è avvenuta ieri pomeriggio nel quartiere San Berardino. I carabinieri stanno intensificando le indagini per rintracciare l'aggressore, un suo coetaneo. Non è in pericolo di vita

E’ in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita, il 15enne di San Severo che ieri pomeriggio è stato selvaggiamente aggredito e picchiato nel popolare quartiere di San Berardino. All’origine del vile gesto potrebbe esserci una pesante lite verbale degenerata in un’aggressione che sarebbe potuta essere fatale al ragazzo.

I carabinieri stanno intensificando le indagini per rintracciare l’aggressore, un suo coetaneo esperto di arti marziali. La vittima del raid punitivo è stato colpita più volte con calci e pugni, anche quando era a terra. Trasportato d’urgenza al Masselli Mascia,  il 15enne ha subito seri danni alla milza.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Compro 3mila dosi del vaccino Sputnik con la mia indennità"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento