← Tutte le segnalazioni

Botte al parcheggio Zuretti, 16enne picchiato da due coetanei. La zia del ragazzo: "E' uno schifo"

Redazione

Corso Roma · Immacolata

Per fortuna ha riportato solo lievi lesioni il 16enne che ieri sera, intorno alle 20.15, nei pressi del parcheggio Zuretti di Corso Roma, è stato aggredito con calci e pugni da due coetani, che non paghi dei colpi inferti alla vittima, lo hanno buttato a terra e poi sbattuto contro il cancello di una scuola stringendogli le mani al collo. I due aggressori si erano avvicinati con una scusa.

A denunciarlo a FoggiaToday è la zia del ragazzo, che questa mattina si è recato in pronto soccorso per accertamenti. Alla base del litigio ci sarebbero "stupidi pettegolezzi". Sembrerebbe che i due ragazzi abbiano persino minacciato di buttarlo giù nel parcheggio: "Questa è una generazione violenta, è uno schifo" tuona e conclude la donna.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento