← Tutte le segnalazioni

Botte al parcheggio Zuretti, 16enne picchiato da due coetanei. La zia del ragazzo: "E' uno schifo"

Redazione

Corso Roma · Immacolata

Per fortuna ha riportato solo lievi lesioni il 16enne che ieri sera, intorno alle 20.15, nei pressi del parcheggio Zuretti di Corso Roma, è stato aggredito con calci e pugni da due coetani, che non paghi dei colpi inferti alla vittima, lo hanno buttato a terra e poi sbattuto contro il cancello di una scuola stringendogli le mani al collo. I due aggressori si erano avvicinati con una scusa.

A denunciarlo a FoggiaToday è la zia del ragazzo, che questa mattina si è recato in pronto soccorso per accertamenti. Alla base del litigio ci sarebbero "stupidi pettegolezzi". Sembrerebbe che i due ragazzi abbiano persino minacciato di buttarlo giù nel parcheggio: "Questa è una generazione violenta, è uno schifo" tuona e conclude la donna.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • "Ci hanno inseguite e urlato contro, queste bullette di 12 anni ci hanno fatto davvero paura"

  • Fenomeno grave e in ascesa: è inaccettabile!

  • Ragazzi lanciano pietre contro auto e persone: fate molta attenzione!

  • Sorpassi pericolosi: in quella galleria tanti disgraziati mettono a repentaglio la vita degli altri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento