Shock a Foggia: ragazze di 13 e 14 anni minacciate e aggredite da un uomo

L’episodio è avvenuto martedì scorso vicino l’uscita del parcheggio Ipercoop alla Mongolfiera di Foggia. Una delle due vittime ha sporto denuncia in Questura per minacce e lesioni

Cretinette sei vi permettete un’altra volta, vi faccio vedere io”. Ha dell’incredibile quanto accaduto martedì pomeriggio nei pressi dell’atrio all’uscita del parcheggio dell’Ipercoop alla Mongolfiera di Foggia, quando un uomo sulla sessantina, che nel frattempo stava trascinando un carrello della spesa, ha prima redarguito tre ragazze di 13 e 14 anni, poi, dopo aver minacciato la più grande delle tre - “Non ti preoccupare stai attenta ora vengo da te” – l’ha spintonata.

Non pago della reazione sconsiderata e immotivata, pochi attimi dopo si è avvicinato con fare minaccioso ad un’altra ragazza, sferrandole prima un pugno sul braccio e poi schiaffeggiandola in testa. A quel punto le vittime sono scappate al piano superiore riferendo l’accaduto al personale della vigilanza, uno dei quali si è portato immediatamente nel parcheggio sottostante constatando però che l’autore dell’aggressione era già andato via.

Accompagnate presso il Pronto Soccorso degli Ospedali Riuniti, il medico diagnosticava uno stato ansioso e lievi ferite al volto e al collo, con prognosi di tre giorni per ciascuna delle due ragazzine aggredite. Giovedì pomeriggio una delle tre minorenni ha sporto denuncia in Questura per minacce e lesioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento