Cronaca

Ancora risse e aggressioni a piazza Mercato: 21enne accerchiato e colpito con una bottiglia nella movida foggiana

E' successo alle 2 della scorsa notte. Per le ferite riportate, il giovane ha dovuto fare ricorso alle cure dei medici del Policlinico Riuniti di Foggia, che lo hanno dimesso con una prognosi di pochi giorni. Sull'accaduto indagano i carabinieri

Immagine di repertorio

Ancora risse e aggressioni in piazza Mercato, a Foggia. L'ultimo episodio, in ordine di tempo, è avvenuto la scorsa notte, quando un giovane del posto ha dovuto fare ricorso alle cure dei medici del pronto soccorso foggiano.

Vittima dell'accaduto è un ragazzo di 21 anni, accerchiato e colpito con una bottiglia da un gruppo di sconosciuti. Il fatto è successo intorno alle 2 della scorsa notte. Per le ferite riportate, il giovane ha dovuto fare ricorso alle cure dei medici del Policlinico Riuniti di Foggia, che lo hanno dimesso con una prognosi di pochi giorni.

Sull'accaduto sono in corso gli accertamenti dei carabinieri del Nucleo radiomobile della compagnia di Foggia, che stanno lavorando per identificare gli aggressori. Al vaglio dei militari, i filmati delle telecamere delle attività presenti in zona.

Si tratta dell'ennesima aggressione registrata nel cuore di Foggia, tra cui un pestaggio di stampo omofobo e razzista, poi risse violente. Una sequenza di episodi che rende necessario un controllo maggiore del territorio, soprattutto nei giorni e negli orari serali e notturni, quando la piazza è frequentata. 

Contromano sullo scooter sfiorano 16enne, poi lo riempiono di botte: "Mio figlio salvato da due sconosciuti" 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora risse e aggressioni a piazza Mercato: 21enne accerchiato e colpito con una bottiglia nella movida foggiana

FoggiaToday è in caricamento