Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Macchia Gialla / Viale Giovanni Gentile

Picchiata dal marito, si precipita in strada e chiede aiuto ai passanti

E’ successo in via Gentile a Foggia, la vittima è una 25enne, medicata e trasportata al pronto soccor-so. Il marito, un uomo di 34 anni, è stato denunciato a piede libero per lesioni

Si è precipitata in strada chiedendo aiuto ai passanti. Poi è riuscita ad allertare la polizia e a denunciare l’ennesima aggressione subìta da parte del marito. E’ quanto accaduto intorno alle 10.30 di ieri mattina, in via Gentile, alla periferia di Foggia. La vittima è una giovane donna d 25 anni che a seguito dell’ennesimo litigio con il marito 34enne, ha chiesto l’intervento della polizia.

La vittima, in evidente stato di agitazione e con segni di una colluttazione al collo e su altre parti del corpo, ha spiegato agli agenti della Sezione Volanti intervenuti sul posto, che a seguito dell’ennesimo litigio, il marito (con precedenti per lesioni) è passato dalle parole alle mani, aggredendola e malmenandola.

Così è riuscita a lasciare l’appartamento nel quale la coppia è ospite di un parente e a chiedere aiuto. Sul posto è stato necessario l’intervento del 118 che ha medicato la 25enne, successivamente trasportata al pronto soccorso, non prima però di aver preteso di portare con sé la figlia di 2 anni che dormiva in casa. Per il fatto, l’uomo è stato denunciato a piede libero per lesioni

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiata dal marito, si precipita in strada e chiede aiuto ai passanti

FoggiaToday è in caricamento