Migranti aggrediti a Foggia: tre feriti, l'auto in corsa colpisce ancora con il lancio di pietre ai braccianti in bici

L'ennesima aggressione questa mattina nel solito punto in via Manfredonia. Due feriti lievi e uno medicato in ospedale. Indaga la polizia

Foto di repertorio

Migranti nel mirino a Foggia: alle prime luci dell'alba di questa mattina, mentre tre braccianti si recavano al lavoro in bicicletta, sono stati raggiunti da un lancio di pietre ad opera di sconosciuti a bordo di un'auto.

Gli autori potrebbero essere gli stessi dell'agguato compiuto pochi giorni fa sempre nello stesso punto, in via Manfredonia.

Sul posto è intervenuta una volante, le indagini sono affidate alla Questura, che sta cercando di approfondire le motivazioni del gesto, non isolato poiché già in precedenza si è verificato un episodio simile. Due feriti sono lievi, il terzo si è fatto medicare in ospedale. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Shock a Milano, foggiana rifiutata da una "salviniana razzista" "Non ti affitto casa perché sei del Sud" (Audio)

  • Foggiana rifiutata, milanese "razzista e salviniana" ritratta: "Colpa della menopausa, disposta ad affittarle casa senza cauzione"

  • Milanese nega affitto a ragazza foggiana: "Sono razzista e leghista". Salvini : "È una cretina"

  • Da "nonostante sia di Foggia" a 'Zoo pieno di terroni": aperto procedimento contro Feltri dopo l'esposto dei colleghi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento