rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Cronaca Manfredonia / Borgo Mezzanone

Feroce aggressione sulla 'pista' di Borgo Mezzanone: 'frustato' migrante

L'uomo ha dovuto fare ricorso alle cure del 118. Resta da chiarire il contesto e movente di tale atto di violenza

Misteriosa aggressione, ieri pomeriggio, a Borgo Mezzanone, dove un migrante ha dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari. L'uomo, di origini africane, avrebbe riportato numerose ferite e contusioni, compatibili con 'frustate', localizzate principalmente sulla zona del dorso e della schiena (non è nota la prognosi). Il fatto sarebbe accaduto nella zona della 'pista', il ghetto dei migranti situato nei pressi del Cara - Centro accoglienza richiedenti asilo della borgata. Resta da chiarire il contesto e movente di tale atto di violenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Feroce aggressione sulla 'pista' di Borgo Mezzanone: 'frustato' migrante

FoggiaToday è in caricamento