Cronaca San Severo / Viale due Giugno

Picchiato per aver ripreso incidente. Miglio: “Ci costituiremo parte civile”

Il sindaco e l'amministrazione comunale esprimono solidarietà al medico vittima dell'aggressione su viale 2 Giugno e annunciano: “Ci costituiremo parte civile”

Francesco Miglio e l’amministrazione comunale esprimono solidarietà – augurandogli una pronta guarigione - al medico sanseverese che nei giorni scorsi è stato vittima di un'aggressione su viale 2 Giugno, mentre con il suo smartphone riprendeva i danni alla sua autovettura causati da un tamponamento.

Così il primo cittadino: “Quanto si è verificato in città è un episodio grave, che intendiamo condannare fermamente. I sanseveresi non possono e non devono accettare questo modo di operare violento di alcuni che limita la propria libertà personale o i propri diritti alimentando il clima di paura. Ancora una volta, per colpa di pochi cittadini privi di senso civico, è stata danneggiata l'immagine dell'intera comunità sanseverese. Per questo attendiamo fiduciosi l'esito delle indagini condotte dalle forze dell'ordine per individuare gli autori dell'aggressione e ci costituiremo parte civile nel procedimento a loro carico. I sanseveresi non saranno lasciati soli in questa battaglia di civiltà”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiato per aver ripreso incidente. Miglio: “Ci costituiremo parte civile”

FoggiaToday è in caricamento