Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Ispettori del lavoro minacciati e aggrediti, in un bar e in uno studio medico

La denuncia è della FP CGIL di Foggia: “Veri e propri attentati all’immagine dello Stato”

Alcuni ispettori della Direzione Territoriale del Lavoro di Foggia, il 12 e il 19 aprile scorsi, sarebbero stati aggrediti e oggetto di intimidazioni da parte dei titolari di un bar e di uno studio medico, tanto da dover richiedere l’intervento delle forze dell’ordine. Uno dei funzionari ha fatto ricorso alle cure sanitarie per le ferite riportate. E’ quanto denuncia la Funzione Pubblica della Cgil.

“Questi episodi, due fra i tanti, denotano la grande difficoltà per gli ispettori, nel nostro territorio, di svolgere serenamente e in condizioni di sicurezza i propri compiti. Peraltro, la frequenza con cui tali eventi si verificano banalizza, nella percezione dell’opinione pubblica, avvenimenti che, invece, costituiscono veri e propri attentati all’immagine dello Stato i quali, se non adeguatamente perseguiti, potrebbero costituire il presupposto per altri eventi di uguale o maggiore gravità.  La FP GIL di Foggia nel condannare qualsiasi forma di violenza, rappresenta la propria solidarietà alle lavoratrici e ai lavoratori coinvolti in tali episodi” concludono dalla sede di via della Repubblica

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ispettori del lavoro minacciati e aggrediti, in un bar e in uno studio medico

FoggiaToday è in caricamento