menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggressione shock a Foggia: l'ambulanza non arriva, dottoressa strattonata e presa a schiaffi

E' accaduto ieri durante i soccorsi prestati dalla dottoressa a un ragazzo rimasto ferito dopo in seguito a un indicente stradale

Brutto episodio a Foggia. Una dottoressa in servizio alla Asl è stata aggredita durante le operazioni di soccorso in merito a un sinistro avvenuto ieri pomeriggio alla periferia nel capoluogo dauno. 

La donna, giunta sul posto a bordo di un'automedica proveniente da Manfredonia e valutate le condizioni del ferito, aveva chiesto l'intervento di un'ambulanza ma quando dalla centrale operativa le è stato riferito che in quel momento non c'erano mezzi disponibili - nonostante la vittima sollecitasse l'immediato intervento - gli animi si sono surriscaldati e alcuni dei presenti, forse parenti, hanno reagito con violenza, invitando la donna ad accelerare le operazioni.

Una persona le avrebbe tirato uno schiaffo allo zigomo rompendole anche gli occhiali, mentre l'altra l'avrebbe strattonata e le avrebbe strappato di mano lo smartphone lanciandolo sull'asfalto. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento