Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Cerignola

Cerignola: è grave la 50enne aggredita dal marito

L'episodio è accaduto questa mattina in un appartamento di via Cavour. La donna avrebbe riferito che ad aggredirla sarebbe stato il marito

Giaceva riversa in un lago di sangue all’interno del suo appartamento in via Cavour. Vittima della violenta aggressione è una 50enne di Cerignola.

A lanciare l’allarme intorno a mezzogiorno è stato l’assessore alla Sicurezza Franco Reddavide. L’uomo ha udito le urla provenienti da una strada vicino Corso Roma e ha allertato il Comando di Polizia Municipale.

Giunti tempestivamente sul posto, i Vigili Urbani hanno caricato la donna in macchina e l’hanno trasportata all’ospedale Tatarella dove ora è ricoverata in condizioni critiche. Hanno preferito procedere dopo esser stati avvisati che l’ambulanza sarebbe arrivata da Ascoli Satriano.

Secondo una prima ricostruzione la donna è riuscita a dire che l’aggressore sarebbe il marito. Per lui sono scattate le manette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerignola: è grave la 50enne aggredita dal marito

FoggiaToday è in caricamento