Allontana cane al guinzaglio, il padrone estrae un coltello: attimi di panico in via Saragat

Secondo quanto ricostruito, il giovane aveva avuto poco prima un diverbio con un cittadino nordafricano, reo di aver allontanato in malo modo il cane al guinzaglio del giovane, che gli si era avvicinato per annusargli la gamba

Immagine di repertorio

Armato di coltello, voleva vendicare il suo cane allontanato in malo modo lungo la strada. E’ quanto accaduto ieri mattina, tra Via Saragat e Via Telesforo dove un giovane foggiano si agitava in strada brandendo un grosso coltello da cucina. Tanti i cittadini che hanno richiesto l’intervento della polizia.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Sezione Volanti di Foggia, il giovane aveva avuto poco prima un diverbio con un cittadino nordafricano, reo di aver allontanato in malo modo il cane al guinzaglio del giovane, che gli si era avvicinato per annusargli la gamba. Da questo gesto è scattata la paventata vendetta del giovane: solo l’intervento della polizia ha evitato il peggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento