Senza biglietto e senza mascherina aggredisce e minaccia autista Ataf. "Violenza inaudita. Adesso basta!"

Ancora un atto di violenza nei confronti dei dipendenti di Ataf. E' accaduto lunedì 3 agosto, a Foggia, al Terminal 'Vincenzo Russo', dove un autista in servizio sulla linea 33 diretta a Borgo Segezia è stato aggredito da un utente

Immagine di repertorio

Ancora una aggressione in danno di un autista Ataf. L'ultimo episodio, in ordine di tempo, è accaduto lunedì 3 agosto, a Foggia, presso il Terminal 'Vincenzo Russo', dove un operatore di esercizio in servizio sulla linea 33 diretta a Borgo Segezia è stato pesantemente aggredito da un utente.

"Non è la prima volta che si consumano atti prevaricatori di questa prepotenza ai danni di lavoratori che ogni giorno dimostrano la propria diligenza sul lavoro, anche in periodi difficili come i mesi appena trascorsi, cercando di far osservare le regole per il rispetto e la sicurezza di tutti", fanno sapere dall'azienda.

Intorno alle 20, l’autista era regolarmente fermo presso il capolinea, pronto a partire, dopo aver atteso la salita a bordo degli utenti presenti, quando è stato aggredito, prima verbalmente, da un uomo, successivamente identificato dalle forze dell’ordine, privo sia del titolo di viaggio sia della mascherina, tuttora obbligatoria per utilizzare i mezzi di trasporto pubblici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il diverbio, però, non è finito lì ma si è trasformato in una serie di minacce e infine in una violenta aggressione fisica all’autista. “Ora basta. È inaudito - commenta il CdA di Ataf - che continuino a verificarsi tali aggressioni. Massima solidarietà al nostro collega e grazie ai carabinieri che sono prontamente intervenuti per placare una situazione pericolosa, l’ennesima, senza motivi, ai danni di onesti lavoratori”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo a luci rosse nella Caritas di Foggia. Sacerdote filmato durante atti sessuali e minacciato, nei guai due persone

  • Maxi contagio da festa in famiglia. L'Asl Foggia: "Si tratta di circa la metà dei nuovi contagi in Capitanata"

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

  • 25 infermieri contagiati, "un vero e proprio bollettino di guerra". L'ultimo caso registrato a Foggia due giorni fa

  • Uomo sparisce nel nulla: di lui non si hanno più notizie da venerdì, era andato da Peschici a Termoli con un amico

  • Aumentano i contagi a Foggia: vietato bere all'aperto e mascherine obbligatorie tutti i giorni (anche in zona Stazione)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento