Autista dell’Ataf aggredito con calci e pugni: arrestati due fratelli di Bitonto

L'aggressione è avvenuta al capolinea degli Ospedali Riuniti mercoledì mattina. I due stavano fumando e il guidatore del mezzo ha chiesto loro di scendere. L'uomo è caduto a terra e ha perso i sensi

Mercoledì mattina un autista dell’Ataf è stato aggredito da due fratelli residenti a Bitonto durante l’orario di servizio. Secondo la ricostruzione fornita dagli agenti di polizia, il dipendente del trasporto pubblico, resosi conto che i due avevano appena acceso una sigaretta, ha chiesto loro di scendere immediatamente dal mezzo per aver trasgredito l'obbligo di divieto di fumo.

I malviventi non ci hanno pensato due volte e lo hanno massacrato con calci e pugni provocandogli ferite guaribili in 10 giorni. Per sua fortuna, a calmare i due aggressori, ci ha pensato un collega.

Nel frattempo un agente di polizia, allertato da una telefonata che raccontava di una violenta colluttazione tra l'autista e due persone, si è precipitato immediatamente sul posto trovando l'uomo riverso a terra e privo di sensi.

L’increscioso episodio è avvenuto al capolinea degli Ospedali Riuniti. Protagonista della vicenda un 23enne e un 28enne arrestati per lesioni in concorso e per interruzione di pubblico servizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due hanno tentato di scappare, ma l'agente li ha inseguiti  e ammanettati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Attimi di terrore sulla A16: conflitto a fuoco tra polizia e ladri all'altezza di Candela

  • Coronavirus, l'infezione circola in 53 comuni foggiani: salgono a otto le 'zone rosse'. Covid-free nove comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento