Allevatore aggredito a colpi di ascia mentre pascolava le mucche: sospetti sul fratello

Tragedia sfiorata, nel pomeriggio di ieri, nelle campagne di Monteleone di Puglia. Ferito un allevatore 66enne, non è in pericolo di vita

Immagine di repertorio

Aggredito e ferito a colpi di ascia. Tragedia sfiorata, nel pomeriggio di ieri, nelle campagne di Monteleone di Puglia, dove un allevatore di 66 anni, è stato sorpreso dal suo aggressore mentre pascolava le mucche nei campi dei Monti Dauni.

L'uomo è stato soccorso da una ambulanza del 118, allertata da alcuni cacciatori presenti in zona, e trasportato presso l'ospedale di Ariano Irpino, più vicino al luogo dell'avvenuta aggressione. Il 66enne, dopo aver passato la notte in ospedale, è stato dimesso. Non è in pericolo di vita: benchè colpito in più parti del corpo, si tratterebbe di ferite superficiali. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che avrebbero individuato il presunto aggressore: si tratterebbe del fratello della vittima, di qualche anno più grande. La sua posizione, infatti, è al vaglio degli investigatori. Al momento non sono noti i motivi alla base della violenta aggressione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Ecco la Capitanata che sogna l'Europa: sono 13 i foggiani in corsa per un posto a Bruxelles

  • Sport

    Blocco dei playout, una scelta illegittima: il Comune di Foggia querela la Lega B per abuso d'ufficio

  • Cronaca

    "Ha sparato per legittima difesa": assolto Russo, il pasticciere che uccise il vicino di casa

  • Incidenti stradali

    Incidente e salvataggio tra le fiamme sul Gargano: vittima soccorsa da un vigile del fuoco libero dal servizio e da altre due persone

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Forte scossa di terremoto a Barletta: sisma avvertito anche in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento