Non ottiene l'autorizzazione da ambulante e aggredisce capo settore Ufficio Tecnico

E' accaduto ieri mattina presso l'ufficio del comune di Monte Sant'Angelo, l'architetto Bisceglia. Il sindaco Antonio Di Iasio: "Ci costituiremo parte civile"

Immagine di repertorio

Non era in possesso dei requisiti e per questo non aveva ottenuto l’autorizzazione da ambulante per la somministrazione di prodotti alimentari. Purtroppo però l’uomo non ha accettato di buon grado la decisione e si è scagliato contro il capo settore dell’Ufficio Tecnico del Comune di Monte Sant’Angelo, aggredendolo. Poi è fuggito rendendosi irreperibile. Sul caso indagano i carabinieri.

Così il sindaco Antonio Di Iasio sull’aggressione all’architetto Giampietro Bisceglia "In questa città c'è gente che pensa di agire con violenza e barbarie per ottenere cose che non si possono fare. Noi continueremo ad opporci con forza e con tutti i nostri mezzi alle ingiustizie e alle illegalità. Solidarietà mia e della giunta al caposettore. Il Comune si costituirà parte civile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento