menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Agricoltore aggredito e colpito alla testa con una zappa: aveva sorpreso un uomo a rubare melograni

E' accaduto in un fondo agricolo in agro di San Severo. Vittima dell'accaduto è un anziano del posto, di 81 anni. I carabinieri hanno fermato il presunto aggressore, la cui posizione è al vaglio dell'autorità giudiziaria

Sorpreso a rubare melograni in un fondo privato, per garantirsi la fuga aggredisce anziano proprietario con un attrezzo da lavoro.

È quanto accaduto nella mattinata di ieri, in agro di San Severo, dove un anziano agricoltore, di 81 anni, è stato ripetutamente colpito al capo con un attrezzo da lavoro (una zappa o una roncola). L’uomo è stato subito soccorso e trasportato in codice rosso agli Ospedale Riuniti di Foggia, con una commozione cerebrale e una parziale perdita di conoscenza.

Attualmente ricoverato, se la caverà con 20 giorni di prognosi. Sulla vicenda sono in corso le indagini dei carabinieri che dovranno ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto. Nella serata di ieri, i militari hanno individuato e fermato il presunto aggressore - un uomo del posto di 56 anni -  la cui posizione è al vaglio dell’autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 17 gennaio, la Puglia torna 'arancione': cosa è consentito fare e cosa no

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento