menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Dal Pantanella a Parco San Felice, ancora un caso di bullismo a Foggia: 14enne insultato e schiaffeggiato

E' stata la stessa vittima a raccontare l'accaduto alla polizia. Non sarebbe il primo caso di bullismo in città in aree pubbliche cittadine. Indagini in corso

Dopo i preoccupanti episodi registrati nelle settimane passate all’oratorio San Michele prima, e all’impianto ‘Pantanella’ poi, un altro episodio di violenza tra giovanissimi è stato registrato a Foggia.

Il fatto è accaduto ieri sera, a Parco San Felice, dove un gruppo di ragazzini, tutti minorenni, avrebbero accerchiato e picchiato un 14enne. L’episodio è riportato dall’Ansa e sarebbe stato denunciato dalla vittima stessa ad una pattuglia della polizia impegnata in un servizio di controllo del territorio. La vittima, riporta l’agenzia, aveva la maglietta strappata e un orecchio dolorante per le percosse subite.

Il ragazzino sarebbe stato accerchiato da un gruppetto di bulli (tutti minori, di età stimata tra i 12 e i 15 anni) che lo avrebbero preso di mira insultandolo, strattonandolo e infine schiaffeggiandolo senza motivo. Non sarebbe il primo caso di bullismo in città in aree pubbliche cittadine e non sarebbe il primo registrato a Parco San Felice. Sull’accaduto sono in corso le indagini della polizia, al fine di individuare  e identificare i responsabili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento