Poliziotto aggredito, il Sap sbotta: "Delinquenti in galera senza sconti di pena"

La denuncia Sap, dopo l'aggressione avvenuta lo scorso sabato in piazza Sant'Eligio

Immagine di repertorio

Ancora un poliziotto aggredito. Il Sap – Sindacato Autonomo di Polizia non ci sta. E si appella direttamente al Ministro dell’Interno, al prefetto e al questore di Foggia. “Dopo l’ennesimo grave atto contro un nostro collega, oltre ad esprimere la dovuta e sentita solidarietà, gridiamo a gran voce basta: questi delinquenti devono andare e restare in galera sino alla scadenza della pena, senza alcun beneficio”.

LA DENUNCIA: Giubbotti antiproiettile scaduti e auto vecchie

Il riferimento è al poliziotto aggredito in piazza Sant'Eligio, durante un normale servizio di controllo. “E’ stato colpito al volto da un individuo che era stato fermato davanti a una chiesa. Sappiano, lo ripeteremo sino alla nausea, che i delinquenti di questa città non intimidiranno il poliziotto e non intimidiranno tutti i poliziotti  della Capitanata. Non ci facciamo né ci faremo intimidire da questi violenti sciacalli”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo, “Il Sap e tutti i poliziotti di Capitanata sono a fianco del collega aggredito, continuando nel nostro instancabile dovere senza se e senza ma.  Non possiamo, anche in questa ennesima incresciosa occasione, esimerci dal denunziare la cronica sofferenza dei colleghi che quotidianamente prestano la loro attività con dignità e professionalità, dovuta soprattutto all’età e alla mancanza di uomini e mezzi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento