Parcheggia sulle strisce blu ma espone pass disabile: multato, riempie di botte ausiliare

La vicenda avvenuta nell'area parcheggio di via De Nunzio è stata raccontata da Sangiovannirotondonet.it. L'ausiliare del traffico è stato medicato al Pronto Soccorso. Indagano i carabinieri

San Giovanni Rotondo città dell’accoglienza e delle multe ai disabili? Avremmo potuto titolare così l’episodio, deprecabile, avvenuto ieri mattina nelle vicinanze della chiesa di San Pio da Pietrelcina, dove un ausiliare del traffico sulla cinquantina, è stato aggredito con calci e pugni al volto da un forestiero.

La vicenda - raccontata da Sangiovannirotondonet.it e avvenuta nell’area a strisce blu di via De Nunzio - nonostante la condanna del folle gesto, ha aperto un dibattito circa l’opportunità o meno di multare le auto che non pagano il ticket sulle strisce blu, ma che espongono ugualmente il pass disabili.

E’ esattamente quello che è accaduto alle spalle della Chiesa di Padre Pio, dove l'automobilista ha parcheggiato la propria macchina in un'area a pagamento (esponendo però il pass per disabili) e accompagnato la moglie diversamente abile al poliambulatorio Giovanni Paolo II. Al suo ritorno però, dopo aver trovato la sanzione sul parabrezza della macchina, è andato su tutte le furie.

Si è diretto verso il parcheggiatore per contestarla, aggredendolo, riempiendolo di botte e costringendolo ad affidarsi alle cure del vicino Pronto Soccorso. Il malcapitato ne avrà per otto giorni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che indagano sull’accaduto. L’aggressore verrà denunciato per lesioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'episodio fa il paio con quello avvenuto un anno fa a una famiglia molisana, che non trovando un posto riservato alle auto con a bordo un disabile, hanno dovuto parcheggiare sulle strisce blu. In quel caso però il proprietario del mezzo fu multato per non aver esposto il pass.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento