menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccini anche di domenica, in Puglia somministrate oltre 568mila dosi. Nel Foggiano attivi oltre 20 punti aziendali

Lopalco: "Lavoro capillare, dai piccoli Comuni dal Gargano al Salento". Programmato da domani, inoltre, l'avvio delle vaccinazioni per le persone estremamente vulnerabili sul territorio di Capitanata

Proseguono anche di domenica le vaccinazionei anti-Covid. Sono 568.795 le vaccinazioni effettuate sino ad oggi in Puglia, di queste 182.504 sono a cittadini ultraottantenni. In particolare  si segnala a Brindisi la giornata dedicata ai pazienti più fragili; a Foggia le vaccinazioni per i soggetti vulnerabili partiranno da domani. 

“Ringrazio gli operatori sanitari, i medici di medicina generale, i volontari e il personale di protezione civile e tutti coloro che si stanno impegnando all’attuazione della campagna vaccinale anche in questo giorno festivo", spiega l’assessore alla Sanità Pier Luigi Lopalco.

Coronavirus, la Puglia vaccina per età o fragilità: chi può accedere al servizio e come aderire

"Questi report giornalieri descrivono il lavoro capillare, dai piccoli Comuni dal Gargano al Salento sino agli hub delle grandi città, che stiamo portando avanti in Puglia. Più vaccini avremo da Roma, prima raggiungeremo le fasce di popolazione  target di questa fase della campagna. Domani partiranno le adesioni per età, dai 79enni e 78enni, e si entrerà nel pieno della campagna rivolta ai soggetti più fragili”.

In provincia di Foggia continua la somministrazione delle seconde dosi di vaccino anticovid alle persone ultraottantenni.  Oltre ai 20 punti vaccinali aziendali, sono operativi, nei piccoli Comuni, gli ambulatori allestiti per l'occasione direttamente in loco. Oggi è la volta di Zapponeta dove sono in programma 126 somministrazioni di seconde dosi. Qui, contestualmente, i medici di medicina generale stanno avviando le vaccinazioni a domicilio. "Una organizzazione - puntualizza la Regione - che si sta rivelando efficace, grazie al modello flessibile e di prossimità utilizzato dalla Asl Foggia". Programmato da domani, inoltre, l'avvio delle vaccinazioni per le persone estremamente vulnerabili sul territorio provinciale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento