Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Vieste

Salvataggio sul Gargano: team dell'Aeronautica soccorre uomo gravemente ferito su una nave mercantile

L'intervento si è svolto nella tarda serata di ieri; l'uomo è stato recuperato dalla nave - in navigazione a circa sei miglia dalla costa del Gargano - e trasportato in ospedale

Nella serata di ieri, un elicottero HH-139 dell'84° Centro SAR (Search and Rescue - Ricerca e Soccorso) dell'Aeronautica Militare, di stanza sulla base di Gioia del Colle, è intervenuto per recuperare e soccorrere un uomo di 52 anni con un grave trauma cranico da una nave mercantile turca in navigazione a circa sei miglia dalla costa del Gargano.

L'uomo si era ferito gravemente a seguito di una caduta, da lì la richiesta di soccorso all'Aeronautica Militare, attivata dal Maritime Rescue Sub Center di Bari. Il Comando Operazioni Aerospaziali di Poggio Renatico (Ferrara) ha immediatamente richiesto l'intervento di uno dei mezzi aerei in prontezza in quel momento e adeguato al tipo emergenza, ovvero un elicottero del soccorso aereo.

L'equipaggio, un team specializzato composto da piloti, operatore di bordo e aerosoccorritore, è decollato dalla base stanziale di Gioia del Colle e dopo aver raggiunto l'imbarcazione e calato l'aerosoccorritore sulla nave con il verricello, ha eseguito il recupero - sempre con il verricello - dell'uomo barellato. Il ferito è stato poi trasportato all'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo.

Aeronautica militare_Elicottero recupera traumatizzato grave

L'intervento si è concluso dopo le 22 con il ritorno alla base dell'elicottero. Il 15° Stormo dell'Aeronautica Militare garantisce, 24 ore su 24, 365 giorni l'anno, senza soluzione di continuità, la ricerca ed il soccorso degli equipaggi di volo in difficoltà, concorrendo, inoltre, ad attività di pubblica utilità quali la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d'urgenza di pazienti in imminente pericolo di vita ed il soccorso di traumatizzati gravi, operando anche in condizioni meteorologiche estreme.

Dalla sua costituzione ad oggi, gli equipaggi del 15° Stormo hanno salvato più di 7500 persone in pericolo di vita. Dal 2018 il Reparto ha acquisito la capacità AIB (Antincendio Boschivo) contribuendo alla prevenzione e la lotta agli incendi su tutto il territorio nazionale nell'ambito del dispositivo interforze messo in campo dalla Difesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvataggio sul Gargano: team dell'Aeronautica soccorre uomo gravemente ferito su una nave mercantile
FoggiaToday è in caricamento