Venerdì, 12 Luglio 2024

Paura e sangue in via Rosati, prima il litigio e poi l'accoltellamento: 32enne in ospedale

Prima il litigio, poi il sangue. Attimi di panico, nel primo pomeriggio di oggi, in via Rosati, dove un uomo è rimasto ferito con un coltello all'esito - pare - di un litigio.

Il fatto è successo intorno alle 14, all'altezza dell'incrocio con via Tugini: il diverbio è scoppiato tra due cittadini nordafricani, uno dei quali avrebbe estratto un coltello ferendo il connazionale. La vittima - un giovane di 32 anni - è stata trasportata tramite 118 al pronto soccorso cittadino. Le sue condizioni non sono gravi: guarirà in 20 giorni. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che stanno verificando la presenza di telecamere utili in zona. 

Video popolari

FoggiaToday è in caricamento