rotate-mobile
Cronaca

Aggressione a Segezia: esce dal coma uno dei tre giovani accoltellati in pizzeria

L'uomo si sta lentamente riprendendo. Nella giornata di ieri era stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico, eseguito dai medici degli Ospedali Riuniti di Foggia. Sull'accaduto indagano i carabinieri, si cercano gli aggressori

E' uscito dal coma farmacologico il giovane di nazionalità romena rimasto gravemente ferito durante una rissa con accoltellamento avvenuta la notte di Capodanno a Segezia, in un ristorante-pizzeria con annessa sala da balloa pochi km da Foggia.

L'uomo si sta lentamente riprendendo. Nella giornata di ieri era stato sottoposto ad un intervento chirurgico, eseguito dai medici degli Ospedali Riuniti di Foggia, che avevano indotto anche il coma farmacologico. Feriti, ma in modo lieve, altri due connazionali. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri che sono sulle tracce degli aggressori, tre albanesi secondo la testimonianza raccolte.

Notte di Capodanno tra bombe, bar incendiati e una violenta aggressione: ragazzo in coma e un ferito lieve per i botti 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione a Segezia: esce dal coma uno dei tre giovani accoltellati in pizzeria

FoggiaToday è in caricamento