rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Manfredonia / Borgo Mezzanone, FG, Italia

Accoltellamento all'alba all'ex pista di Borgo Mezzanone: 32enne finisce in ospedale

Un nigeriano è stato trasporto d'urgenza ai Riuniti di Foggia dopo una lite per futili motivi. Diagnosticate lesioni giudicate guaribili in trenta giorni. Ancora da identificare l'aggressore

Accoltellamento all’alba all’ex pista di Borgo Mezzanone. Intorno alle 5.30 una volante della Polizia è intervenuta a seguito di una lite scoppiata presumibilmente per futili motivi tra due cittadini stranieri, finita con accoltellamento. 
Vittima un nigeriano di 32 anni, trasportato agli Ospedali Riuniti di Foggia dai sanitari del 118 intervenuti assieme agli agenti. Al 32enne gli sono state diagnosticate ferite e lesioni giudicate guaribili in trenta giorni.
Ancora in corso di identificazione l’aggressore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellamento all'alba all'ex pista di Borgo Mezzanone: 32enne finisce in ospedale

FoggiaToday è in caricamento