Accoltellato pescatore a Manfredonia

Colpito alla guancia e al torace dopo un violento litigio, è stato trasportato in ospedale da un'ambulanza del 118. Sul caso indagano i carabinieri del posto

Immagine d'archivio

Non sarebbe in pericolo di vita ma ha riportato gravi ferite alla guancia, a una mano e al torace il pescatore di 53 anni accoltellato ieri intorno alle 19.30 di ieri in piazza Marconi, nelle vicinanze del mercato ittico. La vittima sarebbe stata aggredita dopo un violento litigio con un altro uomo, che è scappato dopo aver inferto tre coltellate.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri del Nucleo Radiomobile del posto e i sanitari del 118 che dopo aver prestato le primissime cure, hanno trasferito il ferito dapprima all’ospedale San Camillo e poi a Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo. Indagini in corso, si cercano l’aggressore e l’arma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento