Sangue nel ghetto foggiano: scoppia violenta lite, poi spunta un coltello che colpisce 27enne

Nella notte tra domenica e lunedì scorsi, un 27enne del Gambia è rimasto ferito da una coltellata sferrata da un altro migrante, allo stato non identificato. Le condizioni del giovane non sono gravi. Indaga la polizia

La 'pista'

Ancora sangue nel ghetto di migranti (in fase di smantellamento) che sorge sulla ex pista dell'aeroporto militare di Borgo Mezzanone. Nella notte tra domenica e lunedì scorsi, un giovane di 27 anni, del Gambia, è rimasto ferito da una coltellata sferrata da un altro migrante, allo stato non identificato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull'accaduto sono in corso le indagini della polizia. Ferito, ma non in modo grave, il 27enne: se la caverà con una prognosi di 7 giorni. Non è il primo caso di violenza registrato nel ghetto - pista che, al momento, 'accoglie' circa 1500 migranti: negli ultimi mesi, infatti, sono decine i casi di accoltellamento registrati nella borgata del Foggiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi nel Foggiano e tre focolai (circoscritti). In Puglia 20 contagiati e nessun morto

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento