rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Carmine Nuovo / Via Giulio de Petra

Prima la lite poi 'spunta' il coltello: uomo ferito all'addome e al collo in via De Petra

Si tratta di un cittadino marocchino, ferito poco dopo le 13 alla periferia di Foggia. Trasportato al pronto soccorso, le sue condizioni sono serie: i medici potrebbero riservare la prognosi. Sul posto gli agenti della squadra mobile

E' ancora tutta da ricostruire la dinamica dell'accoltellamento avvenuto poco dopo le 13, in via De Petra, alla periferia sud di Foggia. Unico dato certo, al momento, è che un giovane di nazionalità marocchina è stato ferito con più fendenti, due dei quali più preoccupanti, al collo e all'addome.

Trasportato al pronto soccorso cittadino, le sue condizioni sono serie: i medici potrebbero riservare la prognosi. L'uomo, che non aveva con sé documenti e pertanto non è stato ancora identificato, pare sia stato aggredito da un gruppo di connazionali. 

A lanciare l'allarme è stata una passante che ha visto l'uomo sanguinante e con la mano stretta sul fianco. Sul posto, gli agenti della squadra mobile, che stanno ascoltando possibili testimoni dell'accaduto. Indagini in corso. La scorsa notte, un'altra aggressione si è verificata tra cittadini nordafricani, sempre a Foggia, in via Isonzo, nel cuore del Quartiere Ferrovia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima la lite poi 'spunta' il coltello: uomo ferito all'addome e al collo in via De Petra

FoggiaToday è in caricamento