Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Carmine Nuovo / Viale I Maggio

Violenta rapina in casa, si erano finti postini: accoltellata donna

La rapina è avvenuta in un appartamento di viale I Maggio. Erano in due, armati e incappucciati. La donna è stata medicata al pronto soccorso

Si è sfiorata la tragedia in un appartamento sito al primo piano di una palazzina di viale I Maggio, dove una donna ha raccontato alla polizia di essere stata vittima, insieme al marito, di una brutale rapina da parte di due persone che si erano finti postini sostenendo che c’era un pacco da firmare. Ignara di quello che di lì a poco le sarebbe accaduto, la vittima ha aperto il portone ma si è trovata di fronte i malviventi incappucciati e armati.

Minacciata e azzittita insieme al marito costretto a vivere su una sedia a rotelle, la donna ha gridato aiuto ma uno dei due rapinatori l’ha ferita ad un braccio con un coltello. Dopo aver rovistato l’appartamento i due sono scappati, mentre la malcapitata è stata medicata al pronto soccorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta rapina in casa, si erano finti postini: accoltellata donna

FoggiaToday è in caricamento