Cronaca Manfredonia

Offre un passaggio a una minorenne, si ferma in un parcheggio e abusa di lei

E' quanto accaduto a Manfredonia, dove a un 54enne è stato notificato un provvedimento di misura cautelare che dispone il divieto di avvicinamento

Episodio shock a Manfredonia, dove un 54enne del posto è accusato di aver compiuto atti sessuali su una ragazza minorenne. Il fattaccio sarebbe accaduto alla fine di maggio quando l’uomo, peraltro amico di famiglia, si era proposto di darle un passaggio ad una festa tra amici.

Purtroppo però, la persona al volante, anziché recarsi a destinazione, preferiva fermare il mezzo in un parcheggio al buio poco distante dal locale, con l’intento di abusare di lei. A quel punto la malcapitata ha opposto resistenza “costringendo” con forza il 54enne a desistere dal tentativo di avere rapporti sessuali.

Dopo aver raccontato l’accaduto ai genitori, il giorno successivo si recava presso gli uffici del commissariato della città sipontina per denunciare gli abusi. Le successive indagini, grazie anche e soprattutto all’acquisizione e alla visione delle telecamere di videosorveglianza, permettevano agli agenti di polizia di constatare le responsabilità dell’uomo, al quale notificavano – su disposizione del Procuratore della Repubblica di Foggia - un provvedimento di misura cautelare che dispone il divieto di avvicinamento.

Un episodio analogo si era verificato sempre a Manfredonia nel novembre 2015, quando una ragazzina denunciò alla polizia che l'estate precedente era stata vittima di abusi sessuali contro la sua volontà da parte di un soggetto del posto di cinquant'anni (L'ACCADUTO).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Offre un passaggio a una minorenne, si ferma in un parcheggio e abusa di lei

FoggiaToday è in caricamento