Abusi edilizi e smaltimento illecito di rifiuti sul Gargano: denunciate tre persone

Due soggetti sono stati deferiti per aver edificato due opere abusive adibiti ad approdo per imbarcazioni a Cagnano Varano. Un’altra per aver interrato e riversato rifiuti in un canale di bonifica

Gli approdi illeciti

Due persone sono state deferite all’Autorità Giudiziaria per reati ambientali e contro il patrimonio, dal comando della forestale di Cagnano Varano e di Monte Sant’Angelo che in località ‘Fiumicello’  hanno posto sotto sequestro penale preventivo due opere abusive per complessivi 800 metri quadrati. Da accertamenti – esperiti con l’ausilio del sistema operativo SIM, orto foto, aeree e strumentazione GPS in uso - il corpo forestale  ha accertato l’edificazione di due approdi da adibire quasi sicuramente ad attracco di natanti e imbarcazioni, privi di titoli concessori edilizi e paesaggistici.

I responsabili sono stati deferiti a piede libero all’autorità giudiziaria per i reati di abuso edilizio su terreni appartenenti al demanio dello stato e al Comune di Cagnano Varano, occupazione di demanio marittimo, violazione dei vincoli paesaggistico/ambientali, nonché per deterioramento di siti particolarmente protetti,  deturpamento di bellezze naturali, invasione di terreni, deviazione di acque e gestione illecita di rifiuti speciali.

In località Isola Varano è stato deferito a piede libero anche un uomo che smaltiva illecitamente rifiuti speciali provenienti da ristrutturazione e demolizione edile interrantoli o sversandoli all’interno di un limitrofo canale di bonifica. E’ stato quindi denunciato per gestione illecita di rifiuti e inosservanza di norme sulle acque pubbliche in quanto modificava e alterava la sponda idraulica e l’alveo del pubblico corso d’acqua. Sono ancora in corso indagini per individuare ulteriori responsabili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento